Archivi categoria: Materiali dalla RETE

SEGNALE ACUSTICO UNIFICATO DI ALLARME INCENDIO

E’ partita la fase di inchiesta pubblica finale per il progetto di norma nazionale UNI1604567.

Di interesse della Commissione Protezione attiva contro gli incendi, riguarda i sistemi fissi automatici di rivelazione e di segnalazione allarme d’incendio.

Il documento fornisce le caratteristiche del segnale acustico unificato di allarme incendio, in termini di segnale di preallarme e segnale di allarme evacuazione, utilizzato sui dispositivi acustici dei sistemi fissi automatici di rivelazione incendio.

Nello specifico, il progetto definisce due parametri acustici del segnale: il pattern e il livello di pressione sonora richiesto e udibile in tutte le aree dell’edificio.

Entro il 23 gennaio 2019, data di fine inchiesta, gli interessati possono inviare i propri commenti (>> consulta la banca dati).

 

UNI1604567

Titolo: Sistemi fissi automatici di rivelazione e di segnalazione allarme incendio “ Caratteristica del segnale acustico unificato di pre-allarme e allarme incendio
Sommario: La presente norma fornisce le caratteristiche del segnale acustico unificato di pre-allarme e allarme incendio, utilizzato sui dispositivi acustici dei sistemi fissi automatici di rivelazione, di segnalazione manuale e di allarme incendio.
Codice ICS: 13.140
Organo Tecnico UNI: Protezione attiva contro gli incendi
Data di inizio inchiesta:
Data di fine inchiesta: 23/01/2019

[Fonte UNI.com]

SICUREZZA DEGLI UTILIZZATORI DEGLI SPAZI DI ATTIVITA’ SPORTIVA

E’ partita la fase di inchiesta pubblica finale per il progetto di norma nazionale UNI1604601.

Di competenza della Commissione Impianti ed attrezzi sportivi e ricreativi il progetto riguarda le caratteristiche e i requisiti prestazionali e di durabilità degli elementi di protezione, atti a salvaguardare la sicurezza degli utilizzatori degli spazi di attività sportiva.

Ricordiamo che gli elementi di protezione hanno lo scopo di garantire all’utilizzatore una sicurezza durante le attività in caso di impatto su una delle superfici di elementi e/o attrezzature.

Entro il 23 gennaio 2019, data di fine inchiesta, gli interessati possono inviare i propri commenti (>> consulta la banca dati).

UNI1604601

Titolo: Elementi di protezione e caratteristiche di sicurezza per gli utilizzatori dello spazio di attività  in ambito sportivo e ricreativo
Sommario: La presente norma definisce le caratteristiche ed i requisiti prestazionali e di durabilità  degli elementi di protezione, atti a salvaguardare la sicurezza degli utilizzatori degli spazi di attività  sportiva di seguito definiti, da applicare agli elementi ed attrezzature fissi ed amovibili utilizzati nella configurazione degli spazi stessi.
Codice ICS: 97.220.10
Organo Tecnico UNI: Impianti ed attrezzi sportivi e ricreativi
Data di inizio inchiesta:
Data di fine inchiesta: 23/01/2019

[Fonte UNI.com]

Elenco norme UNI NOVEMBRE 2018

Elenco delle norme UNI pubblicate nel mese di novembre 2018

Materiali polimerici cellulari flessibili – Determinazione della resilienza per mezzo del rimbalzo di una sfera

UNI EN ISO 8067:2018

Materiali polimerici cellulari flessibili – Determinazione della resistenza alla lacerazione

UNI EN ISO 6802:2018

Tubi flessibili e tubi flessibili raccordati di gomma o di materia plastica – Prova di pressione idraulica a impulsi con flessione

UNI EN ISO 6413:2018

Disegni tecnici – Rappresentazione di accoppiamenti scanalati e dentati

UNI EN ISO 5458:2018

Specifiche geometriche dei prodotti (GPS) – Indicazione delle tolleranze geometriche – Specifiche geometriche composte di serie di elementi

UNI EN ISO 4531:2018

Smalti porcellanati – Rilascio da manufatti smaltati a contatto con alimenti – Metodi di prova e limiti

UNI EN ISO 22653:2018

Calzature – Metodi di prova per fodera e sottopiedi di pulizia – Attrito statico

UNI EN ISO 22476-8:2018

Indagini e prove geotecniche – Prove in sito – Parte 8: Prova con pressometro a costipamento laterale

UNI EN ISO 22476-6:2018

Indagini e prove geotecniche – Prove in sito – Parte 6: Prova con pressiometro autoperforante

UNI EN ISO 21970-2:2018

Materie plastiche – Materiali a base di polichetone (PK) per stampaggio ed estrusione – Parte 2: Preparazione dei provini e determinazione delle proprietà

UNI EN ISO 21970-1:2018

Materie plastiche – Materiali a base di polichetone (PK) per stampaggio ed estrusione – Parte 1: Sistema di designazione e base per specifiche

UNI EN ISO 20728:2018

Corrosione di metalli e leghe – Determinazione della resistenza delle leghe di magnesio alla prova di tensocorrosione

UNI EN ISO 20326:2018

Rivestimenti resilienti per pavimentazioni – Specifiche per pannelli da pavimento con posa a secco

UNI EN ISO 19892:2018

Sistemi di tubazioni di materia plastica – Tubi termoplastici e raccordi per acqua calda e fredda – Metodo di prova per la resistenza delle giunzioni a cicli di pressione

UNI EN ISO 19014-3:2018

Macchine movimento terra – Sicurezza funzionale – Parte 3: Requisiti per la prestazione ambientale e la prova dei componenti elettronici ed elettrici utilizzati nelle parti relative alla sicurezza del sistema di comando

UNI EN ISO 18895:2018

Calzature – Metodi di prova per cambriglioni – Resistenza alla fatica

UNI EN ISO 18363-2:2018

Oli e grassi animali e vegetali – Determinazione dei monocloropropandioli (MCPDs) legati agli acidi grassi e del glicidolo mediante GC/MS – Parte 2: Metodo di transesterificazione alcalina lenta e valutazione di 2-MCPD, 3-MCPD e glicidolo

UNI EN ISO 17706:2018

Calzature – Metodi di prova per tomai – Resistenza a rottura e allungamento a trazione

UNI EN ISO 17705:2018

Calzature – Metodi di prova per tomai, fodere e sottopiedi di pulizia – Isolamento termico

UNI EN ISO 17703:2018

Calzature – Metodi di prova per tomai – Comportamento alle alte temperature

UNI EN ISO 17702:2018

Calzature – Metodi di prova per tomai – Resistenza all’acqua

UNI EN ISO 17696:2018

Calzature – Metodi di prova per tomai, fodere e sottopiedi di pulizia – Resistenza alla lacerazione

UNI EN ISO 15494:2018

Sistemi di tubazioni di materia plastica per applicazioni industriali – Polibutene (PB), polietilene (PE), polietilene ad elevata resistenza alla temperatura (PE-RT), polietilene reticolato (PE-X), polipropilene (PP) – Serie metrica per specifiche per i componenti e il sistema

UNI EN ISO 14855-2:2018

Determinazione della biodegradabilità aerobica finale dei materiali plastici in condizioni controllate di compostaggio – Metodo di analisi dell’anidride carbonica sviluppata – Parte 2: Misurazione gravimetrica dell’anidride carbonica sviluppata in una prova di laboratorio

UNI EN ISO 13056:2018

Sistemi di tubazioni di materia plastica – Sistemi in pressione per acqua calda e fredda – Metodo di prova per la tenuta sotto vuoto

UNI EN ISO 12058-1:2018

Materie plastiche – Determinazione della viscosità per mezzo di un viscosimetro a sfera – Parte 1: Metodo del tubo inclinato

UNI EN ISO 11640:2018

Cuoio – Prove di solidità del colore – Solidità del colore a cicli di strofinio

UNI EN ISO 10545-2:2018

Piastrelle di ceramica – Parte 2: Determinazione delle caratteristiche dimensionali e della qualità della superficie

UNI EN 17190:2018

Membrane flessibili per impermeabilizzazione – Indice di riflettanza solare

UNI EN 16354:2018

Rivestimenti laminati per pavimentazioni – Sottostrati – Specifiche, requisiti e metodi di prova

UNI EN 15885:2018

Classificazione e caratteristiche delle tecniche di ripristino, riparazione e sostituzione degli impianti di raccolta e smaltimento di acque reflue

UNI EN 14428:2018

Pareti doccia – Requisiti funzionali e metodi di prova

UNI EN 14351-2:2018

Finestre e porte – Norma di prodotto, caratteristiche prestazionali – Parte 2: Finestre e porte interne pedonali

UNI EN 14215:2018

Rivestimenti tessili per pavimentazioni – Classificazione dei rivestimenti e passatoie fabbricati a macchina

UNI EN 14081-3:2018

Strutture di legno – Legno strutturale con sezione rettangolare classificato secondo la resistenza – Parte 3: Classificazione a macchina; requisiti aggiuntivi per il controllo di produzione in fabbrica

UNI EN 14081-2:2018

Strutture di legno – Legno strutturale con sezione rettangolare classificato secondo la resistenza – Parte 2: Classificazione a macchina; requisiti aggiuntivi per le prove iniziali di tipo

UNI EN 13565-2:2018

Sistemi fissi di lotta contro l’incendio – Sistemi a schiuma – Parte 2: Progettazione, costruzione e manutenzione

UNI EN 12764:2018

Apparecchi sanitari – Specifica per bagni idromassaggio

UNI EN 1104:2018

Carta e cartone destinati a venire in contatto con gli alimenti – Determinazione del trasferimento dei costituenti antimicrobici

UNI CEN/TS 54-14:2018

Sistemi di rivelazione e di segnalazione d’incendio – Parte 14: Linee guida per la pianificazione, la progettazione, l’installazione, la messa in servizio, l’esercizio e la manutenzione

UNI CEN/TS 17216:2018

Prodotti da costruzione – Valutazione del rilascio di sostanze pericolose – Determinazione delle concentrazioni delle attività di radio 226, torio 232 e potassio 40 nei prodotti da costruzione usando uno spettrometro ai raggi gamma con semiconduttore

UNI CEN/TS 16637-1:2018

Prodotti da costruzione – Valutazione del rilascio di sostanze pericolose – Parte 1: Guida per la determinazione delle prove di lisciviazione e ulteriori fasi di prova

UNI EN ISO/ASTM 52901:2018

Additive manufacturing – Principi generali – Requisiti per l’acquisto di parti prodotte con Tecnologie Additive

UNI EN ISO 8993:2018

Anodizzazione dell’alluminio e sue leghe – Sistema di valutazione della corrosione puntiforme – Metodo delle immagini tipo

UNI EN ISO 4022:2018

Materiali metallici sinterizzati permeabili – Determinazione della permeabilità ai fluidi

UNI EN ISO 374-1:2018

Guanti di protezione contro i prodotti chimici e microorganismi pericolosi – Parte 1: Terminologia e requisiti prestazionali per rischi chimici

UNI EN ISO 23470:2018

Qualità del suolo – Determinazione della capacità effettiva di scambio cationico (CEC) e di cationi scambiabili utilizzando una soluzione di tricloruro di esamminocobalto(III)

UNI EN ISO 20378:2018

Materiali di apporto per saldatura – Bacchette per la saldatura a gas di acciai non legati e di acciai resistenti allo scorrimento a caldo – Classificazione

UNI EN ISO 19893:2018

Sistemi di tubazioni di materia plastica – Tubi termoplastici e raccordi per acqua calda e fredda – Metodo di prova per la resistenza degli assiemi ai cicli di temperatura

UNI EN ISO 18640-1:2018

Indumenti di protezione per vigili del fuoco – Impatto fisiologico – Parte 1: Misurazione del trasferimento combinato di calore e umidità mediante torso sudante

UNI EN ISO 18119:2018

Bombole per gas – Bombole e tubi per gas di acciaio e di lega di alluminio senza saldatura – Ispezione periodica e prove

UNI EN ISO 14852:2018

Determinazione della biodegradabilità aerobica finale delle materie plastiche in un mezzo acquoso – Metodo di analisi dell’anidride carbonica sviluppata

UNI EN ISO 11298-3:2018

Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino delle reti interrate di distribuzione dell’acqua – Parte 3: Inserimento interno (lining) di tubi continui ad alta aderenza

UNI EN ISO 11297-3:2018

Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino delle reti interrate in pressione di fognature e scarichi – Parte 3: Installazione interna con sistemi di tubi continui ed aderenti

UNI EN ISO 10750:2018

Calzature – Metodo di prova per chiusure lampo – Forza di attacco dei finecorsa

UNI EN ISO 10460:2018

Bombole per gas – Bombole per gas saldate di lega di alluminio, carbonio e acciaio inossidabile – Ispezione periodica e prove

UNI EN 997:2018

Vasi indipendenti e vasi abbinati a cassetta, con sifone integrato

UNI EN 9146:2018

Serie Aerospaziale – Programma di prevenzione dei danni agli oggetti estranei (FOD) – Requisiti per le organizzazioni aeronautiche, spaziali e della difesa

UNI EN 9145:2018

Serie Aerospaziale – Requisiti per la pianificazione avanzata della qualità del prodotto e processo di approvazione della parte di produzione

UNI EN 4710-03:2018

Serie Aerospaziale – Sistemi di chiusura a sgancio rapido per applicazioni non strutturali – Parte 03: Morsetti a molla

UNI EN 4710-01:2018

Serie Aerospaziale – Sistemi di chiusura a sgancio rapido per applicazioni non strutturali – Parte 01: Specifica tecnica

UNI EN 3660-005:2018

Serie aerospaziale – Accessori di attacco del cavo per connettori circolari e rettangolari, elettrici ed ottici – Parte 005: Ghiera con serracavo, stile A, 90°, non sigillata con morsetto antistrappo – Norma di prodotto

UNI EN 3660-004:2018

Serie Aerospaziale – Accessori di attacco del cavo per connettori circolari e rettangolari, elettrici ed ottici – Parte 004: Ghiera con serracavo, stile A, dritta, non sigillata con morsetto antistrappo – Norma di prodotto

UNI EN 2894:2018

Serie aerospaziale – Dadi, biesagonali, autobloccanti, con svasatura, in lega di nichel resistente al calore, passivati, lubrificati MoS2 – Classificazione: 1 550 MPa (a temperatura ambiente) / 315 °C

UNI EN 2591-403:2018

Serie aerospaziale – Elementi di connessione elettrica e ottica – Metodi di prova – Parte 403: Vibrazione sinusoidale e casuale

UNI EN 1992-4:2018

Eurocodice 2 – Progettazione delle strutture di calcestruzzo – Parte 4: Progettazione degli attacchi per utilizzo nel calcestruzzo

UNI EN 17124:2018

Combustibile a idrogeno – Specifiche di prodotto e assicurazione di qualità – Applicazioni di celle a combustibile con membrana a scambio protonico (PEM) per veicoli stradali

UNI EN 17093:2018

Apparecchi domestici utilizzati per il trattamento di acqua potabile non collegato all’approvvigionamento idrico – Sistemi di filtrazione dell’acqua – Requisiti di sicurezza e prestazioni, etichettatura e informazioni da fornire

UNI EN 16232:2018

Articoli per puericultura – Altalene per bambini

UNI EN 15940:2018

Combustibili per autotrazione – Gasolio paraffinico ottenuto da sintesi o idrotrattamento – Requisiti e metodi di prova

UNI EN 14688:2018

Apparecchi sanitari – Lavabi – Requisiti funzionali e metodi di prova

UNI EN 14528:2018

Bidè – Requisiti funzionali e metodi di prova

UNI EN 14458:2018

Equipaggiamento individuale per gli occhi – Visiere ad alte prestazioni destinate all’uso con caschi/elmetti di protezione

UNI EN 14296:2018

Apparecchi sanitari – Lavabi a canale

UNI EN 14055:2018

Cassette di scarico per vasi e orinatoi

UNI EN 1400:2018

Articoli per puericultura – Succhietti per neonati e bambini piccoli – Requisiti di sicurezza e metodi di prova

UNI EN 13702:2018

Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione della viscosità dinamica di un bitume modificato mediante il metodo cono-piatto

UNI EN 13480-2:2018

Tubazioni industriali metalliche – Parte 2: Materiali

UNI EN 13407:2018

Orinatoi a parete – Requisiti funzionali e metodi di prova

UNI EN 13310:2018

Lavelli da cucina – Requisiti funzionali e metodi di prova

UNI EN 12405-1:2018

Contatori di gas – Dispositivi di conversione – Parte 1: Conversione di volume

UNI EN 1149-5:2018

Indumenti di protezione – Proprietà elettrostatiche – Parte 5: Requisiti prestazionali dei materiali e di progettazione

UNI EN 1073-1:2018

Indumenti di protezione contro particolati solidi aerotrasportati inclusa la contaminazione radioattiva – Parte 1: Requisiti e metodi di prova per indumenti di protezione ventilati con aria compressa dalla linea che proteggono il corpo e i tratti respiratori

UNI EN ISO 23874:2018

Gas naturale – Requisiti di gascromatografia per il calcolo del punto di rugiada degli idrocarburi

UNI EN ISO 204:2018

Materiali metallici – Prova di scorrimento uniassiale in tensione – Metodo di prova

UNI EN ISO 11990:2018

Laser e sistemi laser – Determinazione della resistenza al laser del fusto e del palloncino dei tubi tracheali

UNI EN ISO 11547:2018

Unità di piccole dimensioni – Dispositivo di protezione contro l’avviamento con asse in presa

UNI EN 13589:2018

Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione delle caratteristiche a trazione del bitume modificato attraverso il metodo della “force ductility”

UNI EN 13302:2018

Bitumi e leganti bituminosi – Determinazione della viscosità dei leganti bituminosi attraverso l’uso del viscosimetro rotazionale

UNI EN ISO 9093-2:2018

Unità di piccole dimensioni – Valvole a scafo e passascafi – Parte 2: Costruzione non metallica

UNI EN ISO 9093-1:2018

Unità di piccole dimensioni – Valvole a scafo e passascafi – Parte 1: Costruzione metallica

UNI EN ISO 8666:2018

Unità di piccole dimensioni – Dati principali

UNI EN ISO 8469:2018

Unità di piccole dimensioni – Tubi per combustibile non resistenti al fuoco

UNI EN ISO 7840:2018

Unità di piccole dimensioni – Tubi per combustibile resistenti al fuoco

UNI EN ISO 6185-4:2018

Battelli pneumatici – Parte 4: Battelli con lunghezza dello scafo compresa tra 8 m e 24 m con una potenza del motore maggiore o uguale a 15 kW

UNI EN ISO 6185-3:2018

Battelli pneumatici – Parte 3: Battelli con lunghezza dello scafo minore di 8 m con una potenza del motore maggiore o uguale a 15 kW

UNI EN ISO 6185-2:2018

Battelli pneumatici – Parte 2: Battelli con un motore di potenza massima compresa tra 4,5 kW e 15 kW inclusi

UNI EN ISO 6185-1:2018

Battelli pneumatici – Parte 1: Battelli con un motore di potenza massima di 4,5 kW

UNI EN ISO 21487:2018

Unità di piccole dimensioni – Serbatoi per combustibile fissi a bordo per gasolio e benzina

UNI EN ISO 16180:2018

Unità di piccole dimensioni – Luci di navigazione – Installazione, posizionamento e visibilità

UNI EN ISO 15487:2018

Tessili – Metodo di valutazione dell’aspetto dei capi di abbigliamento e altri prodotti tessili finiti dopo lavaggio e asciugatura domestici

UNI EN ISO 14509-3:2018

Unità di piccole dimensioni – Rumore aereo generato dalle imbarcazioni da diporto con motore – Parte 3: Valutazione del rumore attraverso l’utilizzo di calcoli e di procedure di misurazione

UNI EN ISO 14509-1:2018

Unità di piccole dimensioni – Rumore aereo generato dalle imbarcazioni da diporto a motore – Parte 1: Procedure di misurazione per la prova al passaggio

UNI EN ISO 13590:2018

Unità di piccole dimensioni – Moto d’acqua – Requisiti della costruzione e dell’installazione degli impianti

UNI EN ISO 13297:2018

Unità di piccole dimensioni – Sistemi elettrici – Impianti a corrente alternata

UNI EN ISO 12216:2018

Unità di piccole dimensioni – Finestre, oblò, osteriggi, corazzette e porte – Requisiti di resistenza e di tenuta

UNI EN ISO 12215-9:2018

Unità di piccole dimensioni – Costruzione dello scafo e dimensionamento – Parte 9: Appendici di imbarcazioni a vela

UNI EN ISO 12215-8:2018

Unità di piccole dimensioni – Costruzione dello scafo e dimensionamento – Parte 8: Timoni

UNI EN ISO 12215-6:2018

Unità di piccole dimensioni – Costruzione dello scafo e dimensionamento – Parte 6: Disposizioni e dettagli di costruzione

UNI EN ISO 12215-5:2018

Unità di piccole dimensioni – Costruzione dello scafo e dimensionamento – Parte 5: Pressioni di progetto per unità monoscafo, sollecitazioni di progetto, determinazione del dimensionamento

UNI EN ISO 12215-4:2018

Unità di piccole dimensioni – Costruzione dello scafo e dimensionamento – Parte 4: Cantieri e fabbricazione

UNI EN ISO 12215-3:2018

Unità di piccole dimensioni – Costruzione dello scafo e dimensionamento – Parte 3: Materiali: Acciaio, leghe di alluminio, legno, altri materiali

UNI EN ISO 12215-2:2018

Unità di piccole dimensioni – Costruzione dello scafo e dimensionamento – Parte 2: Materiali: Materiale dell’anima per costruzioni a sandwich, materiali per fissaggio

UNI EN 485-2:2018

Alluminio e leghe di alluminio – Lamiere, nastri e piastre – Parte 2: Caratteristiche meccaniche

UNI EN 4708-106:2018

Serie aerospaziale – Guaina, termorestringente, per rilegatura, isolamento e identificazione – Parte 106: Manicotto a rischio di incendio limitato – Temperature di esercizio – da 30 °C a 105 °C – Norma di prodotto

UNI EN 4708-102:2018

Serie aerospaziale – Guaina termorestringente per legare, isolare e identificare – Parte 102: Polimero molto flessibile – Temperatura di esercizio da – 75 °C a 150 °C – Norma di prodotto

UNI EN 3745-202:2018

Serie aerospaziale – Fibre e cavi ottici di utilizzo aeronautico – Metodi di prova – Parte 202: Dimensioni delle fibre

UNI EN 2591-228:2018

Serie aerospaziale – Elementi di connessione elettrica e ottica – Metodi di prova – Parte 228: Forza di estrazione della boccola

UNI EN 2369:2018

Serie aerospaziale – Cavi, leghe resistenti al calore – Diametro 0,2 mm ≤ D ≤ 8 mm – Dimensioni

UNI EN 14236:2018

Contatori di gas domestici a ultrasuoni

UNI EN 13892-9:2018

Metodi di prova dei materiali per massetti – Part 9: Stabilità dimensionale

UNI EN 12726:2018

Imballaggi – Bocca a fascetta con diametro interno di 18,5 mm per tappatura a tappo raso di sughero e capsule sigillo di garanzia

UNI EN 12285-1:2018

Serbatoi in acciaio fabbricati in officina – Parte 1: Serbatoi cilindrici orizzontali a singola pelle e doppia pelle per lo stoccaggio sotterraneo di liquidi, infiammabili e non infiammabili che inquinano l’acqua, diversi da quelli per il riscaldamento e il raffrescamento degli edifici

UNI CEN/TS 17153:2018

Ventilazione per gli edifici – Correzione della portata d’aria in base alle condizioni ambientali

UNI 8136:2018

Segnaletica per impianti a fune ed aree destinate allo sci, alle attività ricreative e agli sport della montagna – Segni grafici per segnali di avvertimento

UNI 8135:2018

Segnaletica per impianti a fune ed aree destinate allo sci, alle attività ricreative e agli sport della montagna – Segni grafici per segnali di divieto

UNI 8134:2018

Segnaletica per impianti a fune ed aree destinate allo sci, alle attività ricreative e agli sport della montagna – Segni grafici per segnali di obbligo

UNI 8133:2018

Segnaletica per impianti a fune ed aree destinate allo sci, alle attività ricreative e agli sport della montagna – Segni grafici per segnali di informazione

UNI 8132:2018

Segnaletica per impianti a fune ed aree destinate allo sci, alle attività ricreative e agli sport della montagna – Caratteristiche

 

Approvazione requisiti formatori e addestramento personale addetto al carico e scarico di gas naturale

MINISTERO DELL’INTERNO

COMUNICATO

Avviso relativo alla pubblicazione sul sito istituzionale del decreto n. 213 del 13 settembre 2018, concernente l’approvazione dei requisiti degli organismi formatori, del programma e delle modalita’ di effettuazione dei corsi di addestramento rivolti al personale addetto alle operazioni di carico e scarico di gas naturale con densita’ non superiore a 0,8 e di biogas, ai sensi del paragrafo 6.1 dell’allegato al decreto del Ministro dell’Interno 3 febbraio 2016. (18A07362) (GU Serie Generale n.269 del 19-11-2018)

 

In Gazzetta Ufficiale il COMUNICATO del MINISTERO DELL’INTERNO relativo ai requisiti degli organismi formatori, del programma e delle modalita’ di effettuazione dei corsi di addestramento rivolti al personale addetto alle operazioni di carico e scarico di gas naturale con densita’ non superiore a 0,8 e di biogas.

Si comunica che e’ stato adottato il decreto del Capo del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile n. 213 del 13 settembre 2018, concernente l’approvazione dei requisiti degli organismi formatori, del programma e delle modalita’ di effettuazione dei corsi di addestramento rivolti
al personale addetto alle operazioni di carico e scarico di gas naturale con densita’ non superiore a 0,8 e di biogas, ai sensi del paragrafo 6.1 dell’allegato al decreto del Ministro dell’interno 3 febbraio 2016.
Il suddetto decreto e’ pubblicato sul sito internet del «Ministero dell’interno – Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile» (www.vigilfuoco.it), nella sezione «Amministrazione on-line/norme di prevenzione incendi».

Contenuti Decreto Formazione Gas Naturale e Biogas 01
Leggi il Decreto del Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile:

 

Regolamento recante disciplina della denominazione di «panificio», di «pane fresco» e dell’adozione della dicitura «pane conservato».

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
DECRETO 1 ottobre 2018, n. 131
Regolamento recante disciplina della denominazione di «panificio», di «pane fresco» e dell’adozione della dicitura «pane conservato». (18G00156) (GU Serie Generale n.269 del 19-11-2018) note: Entrata in vigore del provvedimento: 18/12/2018

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
DECRETO 1 ottobre 2018, n. 131
Regolamento recante disciplina della denominazione di «panificio», di
«pane fresco» e dell’adozione della dicitura «pane conservato».
(18G00156)
(GU n.269 del 19-11-2018)
Vigente al: 18-12-2018

IL MINISTRO
DELLO SVILUPPO ECONOMICO

di concerto con

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI, FORESTALI E DEL
TURISMO

e

IL MINISTRO DELLA SALUTE

Visto l’articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 23 giugno 1993, n.
283, relativo alle denominazioni legali di alcuni prodotti da forno;
Vista la legge 4 luglio 1967, n. 580, recante disciplina per la
lavorazione e commercio dei cereali, degli sfarinati, del pane e
delle paste alimentari;
Visto il decreto 13 aprile 1987 del Ministero dell’industria, del
commercio e dell’artigianato recante norme sulla produzione di pane surgelato, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 101 del 4 maggio 1987;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 30 novembre 1998,
n. 502;
Visto il decreto 13 luglio 1998, n. 312, e successive
modificazioni, recante norme per il trattamento con alcool etilico
del pane speciale preconfezionato;
Vista la comunicazione effettuata alla Commissione europea ai sensi
e per gli effetti della direttiva (UE) n. 2015/1535;
Visto il decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con
modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248;
Visto il regolamento (UE) n. 1169/2011, relativo alla fornitura di
informazioni sugli alimenti ai consumatori, ed in particolare
l’articolo 17 relativo alla «Denominazione dell’alimento» e
l’articolo 44 relativo alle «Disposizioni nazionali per gli alimenti
non preimballati»;
Ritenuta la necessita’ di dare esecuzione a quanto previsto
dall’articolo 4, comma 2-ter, del decreto-legge 4 luglio 2006, n.
223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n.
248;
Acquisita l’intesa della Conferenza permanente per i rapporti tra
lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano
nella seduta del 6 luglio 2017;
Udito il parere del Consiglio di Stato reso dalla sezione
consultiva per gli atti normativi nell’adunanza del 18 gennaio 2018;
Vista la comunicazione alla Presidenza del Consiglio dei ministri,
effettuata ai sensi dell’articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto
1988, n. 400, con nota di protocollo n. 3416 del 9 febbraio 2018 ed
il successivo riscontro con nota n. 0003702 P del 4 maggio 2018;

Decreta:

Art. 1 – Definizione di panificio

1. Per panificio si intende l’impresa che dispone di impianti di
produzione di pane ed eventualmente altri prodotti da forno e
assimilati o affini e svolge l’intero ciclo di produzione dalla
lavorazione delle materie prime alla cottura finale.

Art. 2 – Definizione di pane fresco

1. E’ denominato «fresco» il pane preparato secondo un processo di produzione continuo, privo di interruzioni finalizzate al congelamento o surgelazione, ad eccezione del rallentamento del processo di lievitazione, privo di additivi conservanti e di altri trattamenti aventi effetto conservante.

2. E’ ritenuto continuo il processo di produzione per il quale non intercorra un intervallo di tempo superiore alle 72 ore dall’inizio della lavorazione fino al momento della messa in vendita del prodotto.

Art. 3 – Pane conservato o a durabilita’ prolungata

1. Fatte salve le norme vigenti in materia, al pane non
preimballato ai sensi dell’articolo 44 del regolamento (UE) n.
1169/2011 si applicano le disposizioni di cui all’allegato VI, parte A, punto 1, del regolamento (UE) n. 1169/2011.

2. Il pane non preimballato ai sensi dell’articolo 44 del
regolamento (UE) n. 1169/2011, per il quale viene utilizzato, durante la sua preparazione o nell’arco del processo produttivo, un metodo di conservazion1e ulteriore rispetto ai metodi sottoposti agli obblighi informativi previsti dalla normativa nazionale e dell’Unione europea, e’ posto in vendita con una dicitura aggiuntiva che ne evidenzi il metodo di conservazione utilizzato, nonche’ le eventuali modalita’ di conservazione e di consumo.

3. Al momento della vendita, il pane per il quale e’ utilizzato un
metodo di conservazione durante la sua preparazione o nell’arco del processo produttivo, deve essere esposto in scomparti appositamente riservati.

Art. 4 – Mutuo riconoscimento

1. Fermo restando quanto previsto dal regolamento (CE) n. 852/2004 sull’igiene dei prodotti alimentari, i prodotti legalmente fabbricati e commercializzati negli altri Stati membri dell’Unione europea o in Turchia o in uno Stato parte contraente dell’accordo sullo Spazio economico europeo possono essere commercializzati nel territorio italiano.

Art. 5 – Disposizione transitoria

1. E’ consentito utilizzare incarti o imballi con diciture o
denominazioni di vendita non conformi alle disposizioni del presente regolamento per 90 giorni a decorrere dalla data della sua pubblicazione, fermo restando quanto previsto dalle specifiche norme per i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti.

Art. 6 – Entrata in vigore

1. Il presente regolamento entra in vigore il trentesimo giorno
successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara’ inserito
nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica
italiana. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

Roma, 1° ottobre 2018

Il Ministro dello sviluppo economico
Di Maio

Il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo
Centinaio

Il Ministro della salute
Grillo

Visto, il Guardasigilli: Bonafede

Registrato alla Corte dei conti il 12 novembre 2018
Ufficio controllo atti MISE e MIPAAF, reg.ne prev. n. 813

Scarica il DECRETO 1 ottobre 2018, n. 131 completo: DECRETO 1 ottobre 2018 n 131

DECRETO 131 PANE FRESCO

Elenco norme UNI OTTOBRE 2018

Elenco delle norme UNI pubblicate nel mese di ottobre 2018

 UNI EN ISO 8849:2018

Unità di piccole dimensioni – Pompe di sentina azionate elettricamente a corrente continua

 UNI EN ISO 8384:2018

Costruzioni navali – Draghe – Vocabolario

 UNI EN ISO 25197:2018

Unità di piccole dimensioni – Sistema elettrico/elettronico per il controllo di direzione, invertitore e acceleratore

 UNI EN ISO 20765-2:2018

Gas naturale – Calcolo delle proprietà termodinamiche – Parte 2: Proprietà a singola fase (gas, liquido e fluido denso) per un intervallo esteso di applicazioni

 UNI EN ISO 20765-1:2018

Gas naturale – Calcolo delle proprietà termodinamiche – Parte 1: Proprietà della fase gassosa per applicazioni nel trasporto e distribuzione

 UNI EN ISO 19136-2:2018

Informazioni geografiche – Linguaggio di marcatura geografica (GML – Geography Markup Language) – Parte 2: Schemi estesi e regole di codifica

 UNI EN ISO 15084:2018

Unità di piccole dimensioni – Ancoraggio, ormeggio e rimorchio – Punti di forza

 UNI EN ISO 15083:2018

Unità di piccole dimensioni – Impianti di pompaggio di sentina

 UNI EN ISO 14067:2018

Gas ad effetto serra – Impronta climatica dei prodotti (Carbon footprint dei prodotti) – Requisiti e linee guida per la quantificazione

 UNI EN ISO 12215-1:2018

Unità di piccole dimensioni – Costruzione dello scafo e dimensionamento – Parte 1: Materiali: Resine termoindurenti, rinforzi di fibra di vetro, laminato di riferimento

 UNI EN ISO 11812:2018

Unità di piccole dimensioni – Pozzetti stagni e pozzetti ad autosvuotamento rapido

 UNI EN ISO 11192:2018

Unità di piccole dimensioni – Simboli grafici

 UNI EN ISO 10650:2018

Odontoiatria – Attivatori elettrici di polimerizzazione

 UNI EN ISO 10637:2018

Odontoiatria – Sistemi di aspirazione centrale

 UNI EN ISO 10325:2018

Corde in fibre – Polietilene ad alto modulo – Fibre a 8 e 12 capi intrecciati e corde rivestite

 UNI EN 4839-003:2018

Serie aerospaziale – Interruttori automatici ad arco, a tre poli, con compensazione della temperatura, corrente nominale da 3 A a 25 A – 115/200 V a.c. Frequenza costante 400 Hz – Parte 003: senza contatti ausiliari – Norma di prodotto

 UNI EN 4839-001:2018

Serie aerospaziale – Interruttori automatici ad arco, a tre poli, con compensazione della temperatura, corrente nominale da 3 A a 25 A – 115 V a.c. Frequenza costante 400 Hz – Parte 001: Specifiche tecniche

 UNI EN 4611-007:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici, per impiego generale, unipolare e multipolare – Famiglia XLETFE – Parte 007: Rame nichelato – Temperature di funzionamento comprese tra -65 °C e 150 °C – Isolante a doppia parete estrusa per applicazioni aperte – Stampabile laser UV – Norma di Prodotto

 UNI EN 4611-006:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici, per impiego generale, unipolare e multipolare – Famiglia XLETFE – Parte 006: Rame argentato – Temperature di funzionamento comprese tra -65 °C e 150 °C – Isolante a doppia parete estrusa per applicazioni aperte – Stampabile laser UV – Norma di Prodotto

 UNI EN 4611-005:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici, per impiego generale, unipolare e multipolare – Famiglia XLETFE – Parte 005: Rame argentato – Temperature di funzionamento comprese tra -65 °C e 150 °C – Isolante a singola parete estrusa per applicazioni interne – Stampabile laser UV – Norma di Prodotto

 UNI EN 2564:2018

Serie aerospaziale – Laminati di fibra di carbonio – Determinazione del tenore di fibra, di resina e del tasso di porosità

 UNI EN 1885:2018

Piume e piumini – Termini e definizioni

 UNI EN 16436-1:2018

Manichette e tubi in gomma e plastica e loro assemblaggi per utilizzo con propano, butano e loro miscele in fase gassosa – Parte 1: Manichette e tubi

 UNI EN 13203-6:2018

Apparecchi a gas domestici per la produzione di acqua calda – Parte 6: Valutazione del consumo di energia delle pompe di calore ad assorbimento e adsorbimento

 UNI EN 13088:2018

Articoli manufatti imbottiti con piuma e piumino – Metodo per la determinazione della massa totale dei prodotti imbottiti e della massa dell’imbottitura

 UNI EN 12131:2018

Piume e piumini – Metodi di prova – Determinazione della composizione quantitativa di piume e piumini (metodo manuale)

 UNI EN 12130:2018

Piume e piumini – Metodi di prova – Determinazione del potere di riempimento (volume massico)

 UNI EN 10164:2018

Acciai con caratteristiche di deformazione migliorate nella direzione perpendicolare alla superficie del prodotto – Condizioni tecniche di fornitura

 UNI CEN/TS 17182:2018

Sistemi di trasporto intelligenti – eSafety – eCall attraverso stazione ITS

 UNI CEI EN 16603-60-21:2018

Ingegneria spaziale – Terminologia giroscopica e specifiche delle prestazioni

 UNI CEI EN 16603-31-02:2018

Ingegneria spaziale – Attrezzature per il trasporto del calore a due fasi

 UNI EN ISO 7539-6:2018

Corrosione dei metalli e loro leghe – Prova di tensocorrosione – Parte 6: Preparazione e utilizzazione delle provette precriccate per prove sotto carico o spostamento costante

 UNI EN ISO 18275:2018

Materiali di apporto per saldatura – Elettrodi rivestiti per saldatura manuale ad arco degli acciai ad alta resistenza – Classificazione

 UNI 7836:2018

Metropolitane e tranvie – Andamento plano-altimetrico dei binari

 UNI 11730:2018

Autoveicoli – Valutazione dello stato d’uso – Metodologia, requisiti minimi del personale e delle attrezzature

 UNI/TS 11325-10:2018

Attrezzature a pressione – Messa in servizio e utilizzazione delle attrezzature e degli insiemi a pressione – Parte 10: Sorveglianza dei generatori di vapore e/o acqua surriscaldata esclusi dal campo di applicazione della UNI/TS 11325-3

 UNI ISO 3858:2018

Ingredienti per mescolanze di gomma – Nero di carbonio – Determinazione della trasmittanza luminosa dell’estratto in toluene

 UNI ISO 2781:2018

Gomma vulcanizzata o termoplastica – Determinazione della massa volumica

 UNI ISO 2007:2018

Gomma non vulcanizzata – Determinazione della plasticità – Metodo a plastometro rapido

 UNI ISO 1853:2018

Gomme conduttive e antistatiche, vulcanizzate o termoplastiche – Misurazione della resistività

 UNI ISO 14146:2018

Protezione dalle radiazioni – Criteri e curve limite di riferimento di prestazione per la verifica periodica di servizi di dosimetria

 UNI ISO 10225:2018

Apparecchiature per saldatura a gas – Marcatura per apparecchiature utilizzate per i processi di saldatura a gas, taglio e quelli correlati

 UNI EN ISO 8637-2:2018

Sistemi extracorporei per la purificazione del sangue – Parte 2: Circuiti sanguigni extracorporei per emodializzatori, emodiafiltri ed emofiltri

 UNI EN ISO 8251:2018

Anodizzazione dell’alluminio e sue leghe – Determinazione della resistenza all’abrasione degli strati di ossido anodico

 UNI EN ISO 8249:2018

Saldatura – Determinazione del tenore di ferrite (FN) nel metallo fuso di acciai inossidabili austenitici e di acciai duplex ferritici-austenitici al Cr-Ni

 UNI EN ISO 7494-1:2018

Odontoiatria – Unità dentali fisse e poltrone odontoiatriche per paziente – Parte 1: Requisiti generali

 UNI EN ISO 7488:2018

Odontoiatria – Miscelatrici per amalgama dentale

 UNI EN ISO 6872:2018

Odontoiatria – Materiali ceramici

 UNI EN ISO 6581:2018

Anodizzazione dell’alluminio e sue leghe – Determinazione della solidità comparativa alla luce ultravioletta e al calore degli strati di ossido anodico colorati

 UNI EN ISO 28057:2018

Dosimetria con rivelatori solidi a termoluminescenza per fasci di fotoni e elettroni in radioterapia

 UNI EN ISO 24373:2018

Materiali di apporto per saldatura – Fili pieni e bacchette per la saldatura per fusione di rame e leghe di rame – Classificazione

 UNI EN ISO 22477-5:2018

Indagini e prove geotecniche – Prove di strutture geotecniche – Parte 5: Prove di ancore al suolo

 UNI EN ISO 2085:2018

Anodizzazione dell’alluminio e sue leghe – Controllo della continuità degli strati di ossido anodico sottili – Prova al solfato di rame

 UNI EN ISO 20749:2018

Odontoiatria – Amalgama dentale in capsule pre-dosate

 UNI EN ISO 20697:2018

Cateteri sterili di drenaggio e dispositivi accessori monouso

 UNI EN ISO 20696:2018

Cateteri uretrali sterili monouso

 UNI EN ISO 20608:2018

Odontoiatria – Manipoli a getto di polvere e polveri

 UNI EN ISO 18618:2018

Odontoiatria – Interoperabilità dei sistemi CAD/CAM

 UNI EN ISO 18472:2018

Sterilizzazione dei prodotti sanitari – Indicatori biologici e chimici – Apparecchiatura di prova

 UNI EN ISO 14607:2018

Impianti chirurgici non attivi – Impianti mammari – Requisiti particolari

 UNI EN ISO 11979-7:2018

Impianti oftalmici – Lenti intraoculari – Parte 7: Indagini cliniche delle lenti intraoculari per la correzione dell’afachia

 UNI EN ISO 11979-10:2018

Impianti oftalmici – Lenti intraoculari – Parte 10: Investigazioni cliniche di lenti intraoculari per la correzione dell’ametropia degli occhi fachici

 UNI EN ISO 11139:2018

Sterilizzazione dei prodotti sanitari – Vocabolario – Termini utilizzati nelle norme di processo di sterilizzazione ed attrezzature associate

 UNI EN ISO 11070:2018

Introduttori di cateteri intravascolari sterili monouso, dilatatori e fili guida

 UNI EN ISO 10993-11:2018

Valutazione biologica dei dispositivi medici – Parte 11: Prove di tossicità sistemica

 UNI EN ISO 10477:2018

Odontoiatria – Prodotti a base di polimeri per corone e ponti

 UNI EN 301549:2018

Requisiti di accessibilità per prodotti e servizi ICT

 UNI EN 13976-2:2018

Sistemi di soccorso – Trasporto di incubatori – Parte 2: Requisiti di sistema

 UNI EN 13976-1:2018

Sistemi di soccorso – Trasporto di incubatori – Parte 1: Condizioni di interfaccia

 UNI EN 12012-1:2018

Macchine per materie plastiche e gomma – Macchine per riduzione dimensionale – Parte 1: Requisiti di sicurezza per granulatori a lame e per trituratori

 UNI CEN/TS 16826-3:2018

Analisi molecolari – Specifiche per la fase pre-analitica per i tessuti a congelazione rapida – Parte 3: Isolamento del DNA

 UNI CEN/TS 1459-8:2018

Carrelli elevatori fuoristrada – Requisiti di sicurezza e verifiche – Parte 8: Trattori agricoli a braccio telescopico

 UNI CEN/TR 17223:2018

Guida sulla relazione tra la EN ISO 13485:2016 (Dispositivi medici – Sistemi di gestione per la qualità – Requisiti per scopi regolamentari) ed il Regolamento Europeo relativo ai dispositivi medici ed il Regolamento Europeo relativo ai dispositivi medico-diagnostici in vitro

 UNI CEN/TR 16961:2018

Dichiarazione di incertezze nei rapporti di prova

 UNI 11731:2018

Scaffalature statiche di acciaio – Requisiti per il trattamento dei componenti danneggiati

 UNI 11729:2018

Linee guida per la stima del valore delle imprese concessionarie demaniali marittime, lacuali e fluviali ad uso turistico-ricreativo (imprese balneari)

 UNI 11211-4:2018

Opere di difesa dalla caduta massi – Parte 4: Progetto definitivo ed esecutivo

 UNI EN ISO 4042:2018

Elementi di collegamento – Sistemi di rivestimenti elettrolitici

 UNI EN ISO 18541-5:2018

Veicoli stradali – Accesso normalizzato alle informazioni sulla riparazione e manutenzione degli autoveicoli (RMI) – Parte 5: Disposizioni specifiche per veicoli pesanti

 UNI EN ISO 17427-1:2018

Sistemi di trasporto intelligenti – Sistemi cooperativi – Ruoli e responsabilità nel contesto dell’architettura(e) ITS cooperativa

 UNI EN ISO 10683:2018

Elementi di collegamento – Sistemi di rivestimenti non elettrolitici di lamelle di zinco

 UNI EN 419241-1:2018

Sistemi affidabili che supportano la firma lato server – Parte 1: Requisiti generali di sicurezza del sistema

 UNI EN 419221-5:2018

Profili di protezione per moduli crittografici TSP – Parte 5: Moduli crittografici per servizi fiduciari

 UNI EN 419212-5:2018

Interfaccia applicativa per componenti sicuri per servizi di identificazione elettronica, autenticazione e affidabilità – Parte 5: Servizi elettronici affidabili

 UNI EN 419212-4:2018

Interfaccia applicativa per componenti sicuri per servizi di identificazione elettronica, autenticazione e affidabilità – Parte 4: Protocolli specifici per la Privacy

 UNI EN 17115:2018

Tecnologia dello spettacolo – Specifiche per la progettazione e la fabbricazione di tralicci in alluminio e acciaio

 UNI EN 17101:2018

Isolanti termici per edilizia – Metodi di identificazione e metodi di prova per schiume poliuretaniche adesive monocomponenti per sistemi compositi di isolamento termico per l’esterno (ETICS)

 UNI EN 16770:2018

Sicurezza delle macchine per la lavorazione del legno – Sistemi di estrazione di trucioli e polveri per installazioni in interni – Requisiti di sicurezza

 UNI EN 13497:2018

Isolanti termici per edilizia – Determinazione della resistenza all’impatto dei sistemi compositi di isolamento termico per l’esterno (ETICS)

 UNI EN 13451-10:2018

Attrezzature per piscine – Parte 10: Requisiti aggiuntivi specifici di sicurezza e metodi di prova per piattaforme di immersione e trampolini per tuffi e relative attrezzature

 UNI EN 13200-3:2018

Installazioni per gli spettatori – Parte 3: Elementi di separazione – Requisiti

 UNI CEN/TS 17184:2018

Sistemi di trasporto intelligenti – eSafety – eCall Protocolli applicativi di alto livello (HLAP) tramite reti a commutazione di pacchetto IMS

 UNI CEN/TS 16818:2018

Durabilità del legno e dei prodotti a base di legno – Dinamiche dell’umidità del legno e dei prodotti a base di legno

 UNI 11728:2018

Acustica – Pianificazione e gestione del rumore di cantiere – Linee guida per il committente comprensive di istruzioni per l’appaltatore

 UNI 10200:2018

Impianti termici centralizzati di climatizzazione invernale, estiva e produzione di acqua calda sanitaria – Criteri di ripartizione delle spese di climatizzazione invernale, estiva e produzione di acqua calda sanitaria

 UNI EN ISO 3690:2018

Saldatura e tecniche connesse – Determinazione del contenuto di idrogeno nel metallo fuso mediante saldatura ad arco

 UNI EN ISO 2401:2018

Materiali d’apporto per saldatura – Elettrodi rivestiti – Determinazione del rendimento e del coefficiente di deposito

 UNI EN ISO 1891-4:2018

Elementi di collegamento – Vocabolario – Parte 4: Controlli, collaudo, fornitura, accettazione e qualità

 UNI EN ISO 11699-2:2018

Prove non distruttive – Pellicole per radiografia industriale – Parte 2: Controllo del trattamento della pellicola mediante valori di riferimento

 UNI EN ISO 11238:2018

Informatica Medica – Identificazione dei prodotti medicinali – Strutture e caratteristiche dei dati per l’identificazione univoca e lo scambio di informazioni regolamentate sui principi attivi

 UNI EN 6049-003:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici, installazione – Guaina di protezione in fibre di meta-aramide – Parte 003: Guaina trecciata tubolare, espandibile – Norma di prodotto

 UNI EN 6049-001:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici, installazione – Guaine di protezione in fibre di meta-aramide – Parte 001: Specifica tecnica

 UNI EN 560:2018

Apparecchiature per saldatura a gas – Raccordi per tubi flessibili per apparecchiature di saldatura, taglio e procedimenti connessi

 UNI EN 4840-001:2018

Serie aerospaziale – Forme termorestringenti stampate – Parte 001: Specifica tecnica

 UNI EN 2880:2018

Serie aerospaziale – Olivette autobloccanti flottanti, resistenti ai carburanti, a tenuta, a due alette, con foro profondo all’estremità, in lega d’acciaio, cadmiato, lubrificate con MoS2 – Classificazione: 900 MPa (a temperatura ambiente) / 120 °C

 UNI EN 2878:2018

Serie aerospaziale – Olivette autobloccanti flottanti, resistenti all’aria, a tenuta, a due alette, con foro profondo all’estremità, in lega d’acciaio, cadmiato, lubrificate con MoS2 – Classificazione: 900 MPa (a temperatura ambiente) / 235 °C

 UNI EN 2475:2018

Serie aerospaziale – Acciaio 30CrNiMo8 (1.6580) – Fuso in aria – Bonificato – Barra di lavorazione – De ≤100 mm – 1 100 MPa ≤ Rm ≤ 1 300 MPa

 UNI EN 17110:2018

Cisterne per il trasporto di merci pericolose – Equipaggiamento di servizio per cisterne – Valvola di sfiato del collettore dei vapori

 UNI EN 14596:2018

Cisterne per il trasporto di merci pericolose – Equipaggiamenti di servizio per cisterne – Valvola di scarico della pressione per emergenza

 UNI EN 12516-4:2018

Valvole industriali – Resistenza meccanica dell’involucro – Parte 4: Metodo di calcolo per gli involucri delle valvole realizzati in materiali metallici diversi dall’acciaio

 UNI EN 12516-1:2018

Valvole industriali – Resistenza meccanica dell’involucro – Parte 1: Metodo tabulare per gli involucri delle valvole di acciaio

SICUREZZA MACCHINARIO SETTORE TESSILE: DUE NUOVE UNI

UNI EN ISO 11111-3:2016 “Macchinario tessile – Requisiti di sicurezza – Parte 3: Macchine per la produzione di non tessuti”

UNI EN ISO 11111-7:2016 “Macchinario tessile – Requisiti di sicurezza – Parte 7: Macchine per tintura e finissaggio”

 

Il tessile da sempre un settore fondamentale per il nostro Paese è foriero di numerose norme tecniche che definisco la cosiddetta regola dell’arte in molteplici ambiti.

È il caso delle due norme UNI EN ISO 11111 parte 3 e 7 recentemente recepite dalla commissione Sicurezza anche in lingua italiana.

Il primo documento (parte 3) da utilizzare unitamente a UNI EN ISO 11111-1, UNI EN ISO 11111-2, UNI EN ISO 11111-6 e UNI EN ISO 11111-7, specifica i pericoli significativi e i corrispondenti requisiti e/o misure di sicurezza per le macchine per la produzione di non tessuti.

Il secondo documento (parte 7), da utilizzare anch’esso unitamente alla UNI EN ISO 11111-1, specifica i pericoli significativi e i corrispondenti requisiti e/o misure di sicurezza per le macchine per tintura e finissaggio.

Entrambe le norme identificano i requisiti di sicurezza tecnica per la progettazione e la costruzione di macchinari tessili. Quindi tutte le parti della ISO 11111 sono destinate all’uso da parte di tutti gli interessati alla sicurezza del macchinario tessile come ad esempio i progettisti, i fabbricanti, gli integratori di sistemi per macchinari tessili e non ultimi gli utilizzatori e gli esperti di sicurezza. Inoltre, sia la parte 3 che la parte 7 sono applicabili a tutti i macchinari, impianti e attrezzature correlate destinate ad essere utilizzate per apertura, pulitura, mescola, cardatura, agugliatura, essicatura a cilindri e

 


UNI EN ISO 11111-3:2016 “Macchinario tessile – Requisiti di sicurezza – Parte 3: Macchine per la produzione di non tessuti”

Norma numero : UNI EN ISO 11111-7:2016
Titolo : Macchinario tessile – Requisiti di sicurezza – Parte 7: Macchine per tintura e finissaggio
Data entrata in vigore : 13 ottobre 2016
 
Sommario : La norma, da utilizzare unitamente alla UNI EN ISO 11111-1, specifica i pericoli significativi e i corrispondenti requisiti e/o misure di sicurezza per le macchine per tintura e finissaggio.

Lista sostituzioni


Sostituisce :


UNI EN ISO 11111-7:2016 “Macchinario tessile – Requisiti di sicurezza – Parte 7: Macchine per tintura e finissaggio”

Norma numero : UNI EN ISO 11111-7:2016
Titolo : Macchinario tessile – Requisiti di sicurezza – Parte 7: Macchine per tintura e finissaggio
Data entrata in vigore : 13 ottobre 2016
 
Sommario : La norma, da utilizzare unitamente alla UNI EN ISO 11111-1, specifica i pericoli significativi e i corrispondenti requisiti e/o misure di sicurezza per le macchine per tintura e finissaggio.

Lista sostituzioni


Sostituisce :

[Fonte UNI.com]

Articoli galleggianti per il tempo libero: recepite in lingua italiana le norme tecniche.

Recepite in Italiano le norme tecniche della serie EN ISO 25649 che specificano i requisiti di sicurezza e i metodi di prova di materiali, sicurezza, prestazione e informazioni per il consumatore, per articoli galleggianti per il tempo libero per l’utilizzo su e in acqua.

In particolare la 25649-4 specifica i requisiti di sicurezza e i metodi di prova di materiali, sicurezza, prestazione e informazioni per il consumatore, per articoli galleggianti per il tempo libero per l’utilizzo su e in acqua, secondo la UNI EN ISO 25649-1.

La norma si applica unitamente alla UNI EN ISO 25649-1 e UNI EN ISO 25649-2.

Inoltre, si applica agli articoli galleggianti per il tempo libero per l’utilizzo su e in acqua di Classe B secondo la UNI EN 25649-1 indipendentemente dal fatto che il galleggiamento sia ottenuto mediante gonfiaggio o materiale galleggiante inerente.

I dispositivi di classe B a differenza di altri sono caratterizzati da una posizione parzialmente immersa dell’utilizzatore all’interno del dispositivo e forniscono una struttura di galleggiamento dotata di una o più aperture per il corpo nelle quali l’utilizzatore si posiziona parzialmente immerso.

Lo sviluppo di prodotti sempre nuovi appartenenti a questo settore è in continua evoluzione. Oltre ai classici canotti con mutandina (destinati ai bambini al di sopra dei tre anni di età) che consentono un’azione più dinamica sull’acqua e nell’acqua sono stati sviluppati prodotti che consentono posture del corpo diverse e sono stati ampliati i gruppi di utilizzatori. La normazione che si dedica a questi prodotti mira a renderli più sicuri per tutti i tipi di utilizzatori.

Per maggiore chiarezza indichiamo qui di seguito alcuni prodotti tipici appartenenti alla classe B:

  • canotti galleggianti con sistema interno di sostegno per il corpo (“salvagente con mutandina”) prevalentemente di forma circolare o quadrata, nei formati fantasia per scopi ludici;
  • strutture galleggianti di fantasia con una o più aperture nelle quali adagiare il corpo del bambino, con o senza sistema di sostegno per il corpo;
  • galleggianti con fenditure o aperture di qualsiasi forma nelle quali infilare le gambe;
  • ciambelle galleggianti con fasce integrate di seduta all’interno dell’apertura circolare per il corpo.

La norma indica anche i luoghi tipici di applicazione degli articoli galleggianti, quali:

  • piscine;
  • aree protette di laghi, stagni;
  • aree litoranee protette (non con vento che soffia dalla spiaggia verso il mare, non in corrente).

[Fonte UNI.com]

SEGNALETICA STRADALE UNI EN 1436

Norma numero : UNI EN 1436:2018
Titolo : Materiali per segnaletica orizzontale – Prestazioni della segnaletica orizzontale per gli utenti della strada e metodi di prova

 

Sommario : La norma specifica le prestazioni per gli utenti della strada della segnaletica orizzontale di colore bianco e giallo, espresse mediante la riflessione in condizioni di luce diurna e di illuminazione stradale, la retroriflessione in condizioni di illuminamento mediante i fari degli autoveicoli, il colore e la resistenza allo slittamento (derapaggio).

La norma si occupa di segnali stradali orizzontali che includono strisce longitudinali, frecce, strisce trasversali, testi e simboli posti sulla superficie stradale, ecc. Sono inclusi anche i segnali stradali longitudinali che servono anche per delineare le strade, separare i flussi opposti di traffico e di suddividere l’area della sede stradale in sottoaree per diversi utenti della strada. Altri segnali stradali orizzontali servono a diversi scopi, come ad esempio per indicare l’uso di corsie di guida per arresti e dare precedenza, per contrassegnare gli attraversamenti pedonali e fornire informazioni.

RIFERIMENTI NORMATIVI
l seguenti documenti, in tutto o in parte, sono richiamati con carattere normativo nel documento e sono indispensabili per la sua applicazione. Per quanto riguarda i riferimenti datati, si applica esclusivamente l’edizione citata. Per i riferimenti non datati vale l’ultima edizione del documento a cui si fa riferimento (compresi tutti gli aggiornamenti).

  • EN 13036-4: Road and airfield surface characteristics – Test methods – Part 4: Method !or measurement of slip/skid resistance of a surface:The pendulum test
  • lEC 60050-845:1987: lnternational Electrotechnical Vocabulary – Chapter 845: Lighting
  • ISO 11664-2:2007: Colorimetry- Part 2: ClE standard illuminants

UNI EN 1436:2018 INDICE

UNI EN 1436:2018 ALLEGATO A

UNI EN 1436:2018 ALLEGATO B

ESTRATTO PUNTO NORMA RELATIVO ALLA RESISTENZA AL DERAPAGGIO

La resistenza al derapaggio deve essere misurata in conformità alla EN 13036·4 utilizzando un ampio gruppo di cursori con il pattino di gomma di durezza IHRD 57. Il valore misurato è il valore della resistenza al derapaggio (SRT).
La EN 13036 4 utilizza il principio del valore di prova del pendolo (PTV). l valori PTV e SRT sono equivalenti, quando PTV è misurato come sopra indicato.
Questa prova è valida per segnail stradali orizzontali non profilati e i segnali orizzontail con un basso grado di rilievo. l segnali stradali che presentano un elevato grado di rugosità o i segnali profilati potrebbero non essere idonei per determinare la resistenza al derapaggio effettuata con questo metodo.

Talvolta la lunghezza di scorrimento non può essere adeguatamente regolata a causa della superficie ruvida dei segnali profilati. A volte la lunghezza discorrimento può essere regolata ma il cursore salta a causa della scabrosità della superficie profilata.

In entrambi i casi sopra menzionati deve essere dichiarato che la misurazione del valore SRT non può essere eseguti a a causa della scabrosità della superficie profilata dei segnali.

Si possono utilizzare altri metodi di misurazione a condizione che simulino l’azione dei pneumatici su una superficie stradale in condizioni di bagnato e che abbiano una correlazione con il metodo sopracitato.

 

 

[Fonte UNI.COM]

Elenco norme UNI SETTEMBRE 2018

Elenco delle norme UNI pubblicate nel mese di settembre 2018

 

UNI/TS 11726:2018

Progettazione illuminotecnica degli attraversamenti pedonali nelle strade con traffico motorizzato

UNI/TR 11727:2018

Acustica – Indicazioni operative per la redazione delle informazioni sulle emissioni acustiche delle macchine

UNI EN ISO 898-3:2018

Caratteristiche meccaniche degli elementi di collegamento di acciaio al carbonio e acciaio legato – Parte 3: Rondelle piane con classi di resistenza specificate

UNI EN ISO 6888-1:2018

Microbiologia di alimenti e mangimi per animali – Metodo orizzontale per la conta di stafilococchi coagulasi-positivi (Staphylococcus aureus e altre specie) – Parte 1: Tecnica che utilizza il terreno agar Baird-Parker

UNI EN ISO 3961:2018

Oli e grassi animali e vegetali – Determinazione del numero di iodio

UNI EN ISO 23999:2018

Rivestimenti resilienti per pavimentazioni – Determinazione della stabilità dimensionale e dell’incurvamento dopo esposizione al calore

UNI EN ISO 18593:2018

Microbiologia della catena alimentare – Metodi orizzontali per il campionamento di superficie

UNI EN ISO 1856:2018

Materiali polimerici cellulari flessibili – Determinazione della deformazione residua dopo compressione

UNI EN ISO 11296-3:2018

Sistemi di tubazioni di materia plastica per il ripristino di reti non in pressione di fognature e di scarichi – Parte 3: Rivestimento interno (lining) di tubi continui ad alta aderenza

UNI EN ISO 10927:2018

Plastica – Determinazione della massa molecolare e della sua distribuzione di speci polimeriche tramite la spettrometria di massa a tempo di volo utilizzando il desorbimento/ionizzazione laser, matrice-assistito (MALDITOF-MS)

UNI EN 54-7:2018

Sistemi di rivelazione e di segnalazione d’incendio – Parte 7: Rivelatori di fumo – Rivelatori puntiformi di fumo funzionanti secondo il principio della diffusione della luce, della trasmissione della luce o della ionizzazione

UNI EN 17119:2018

Prove non distruttive – Prove termografiche – Termografia attiva

UNI EN 16951-2:2018

Applicazioni ferroviarie – Binario – Barriere antirumore e dispositivi correlati che agiscono sulla propagazione del suono per via aerea – Procedure per la valutazione delle prestazioni a lungo termine – Parte 2: Caratteristiche non acustiche

UNI EN 16951-1:2018

Applicazioni ferroviarie – Binario – Barriere antirumore e dispositivi correlati che agiscono sulla propagazione del suono per via aerea – Procedure per la valutazione delle prestazioni a lungo termine – Parte 1: Caratteristiche acustiche

UNI EN 16727-2-1:2018

Applicazioni ferroviarie – Binario – Barriere antirumore e dispositivi correlati che agiscono sulla propagazione del suono per via aerea – Prestazioni non acustiche – Parte 2-1: Prestazioni meccaniche sotto carichi dinamici causati dalla circolazione ferroviaria – Resistenza alla fatica

UNI EN 16727-1:2018

Applicazioni ferroviarie – Binario – Barriere antirumore e dispositivi correlati che agiscono sulla propagazione del suono per via aerea – Prestazioni non acustiche – Parte 1: Prestazioni meccaniche sotto carichi statici – Calcolo e metodo di prova

UNI EN 14067-6:2018

Applicazioni ferroviarie – Aerodinamica – Parte 6: Requisiti e procedure di prova per la valutazione della stabilità rispetto al vento laterale

UNI EN 13704:2018

Disinfettanti chimici – Test di sospensione quantitativo per la determinazione dell’attività sporicida dei disinfettanti chimici usati in campo alimentare, industriale, istituzionale e domestico – Metodo di prova e requisiti (Fase 2, step 1)

UNI EN 12519:2018

Finestre e porte pedonali – Terminologia

UNI CEN/TS 17174:2018

Mangimi per animali: Metodi di campionamento e analisi – Criteri di prestazione per metodi di analisi convalidati da uno o più laboratori per la determinazione di metalli pesanti

UNI CEI EN ISO 50001:2018

Sistemi di gestione dell’energia – Requisiti e linee guida per l’uso

UNI 11600-2:2018

Modalità operative per le verifiche metrologiche periodiche e casuali – Parte 2: Dispositivi di conversione di volumi gas associati ai contatori di gas

UNI 11211-1:2018

Opere di difesa dalla caduta massi – Parte 1: Termini e definizioni

UNI EN ISO 888:2018

Elementi di collegamento – Viti e viti prigioniere – Lunghezze nominali e lunghezze filettate

UNI EN ISO 8434-1:2018

Connessioni di tubi metallici per oleoidraulica e pneumatica e per impieghi generali – Parte 1: Raccordi conici a 24°

UNI EN ISO 5395-1:2018

Macchine da giardinaggio – Requisiti di sicurezza per i tosaerba con motore a combustione interna – Parte 1: Terminologia e prove comuni

UNI EN ISO 4254-8:2018

Macchine agricole e forestali – Sicurezza – Parte 8: Spandiconcime per concimi solidi

UNI EN ISO 4254-5:2018

Macchine agricole – Sicurezza – Parte 5: Macchine per la lavorazione del terreno con utensili azionati

UNI EN ISO 20557-2:2018

Materie plastiche – Materiali di polifeniletere (PPE) per stampaggio ed estrusione – Parte 2: Preparazione dei provini e determinazione delle proprietà

UNI EN ISO 20557-1:2018

Materie plastiche – Materiali di polifeniletere (PPE) per stampaggio ed estrusione – Parte 1: Sistema di designazione e basi per specifiche

UNI EN ISO 19014-1:2018

Macchine movimento terra – Sicurezza funzionale – Parte 1: Metodologia per determinare le parti relative alla sicurezza del sistema di comando e i requisiti di prestazione

UNI EN ISO 17871:2018

Bombole per gas – Valvole ad apertura rapida – Specifiche e prove di tipo

UNI EN ISO 16380:2018

Veicoli stradali – Connettore di rifornimento per miscele di combustibili gassosi

UNI EN ISO 16283-2:2018

Acustica – Misure in opera dell’isolamento acustico in edifici e di elementi di edificio – Parte 2: Isolamento dal rumore di calpestio

UNI EN ISO 15626:2018

Prove non distruttive sui giunti saldati – Tecnica della diffrazione dei tempi di volo (TOFD) – Livelli di accettabilità

UNI EN ISO 13769:2018

Bombole per gas – Marcatura

UNI EN ISO 13766-2:2018

Macchine movimento terra e macchine per le costruzioni edili – Compatibilità elettromagnetica (EMC) di macchine con alimentazione interna elettrica – Parte 2: Requisiti supplementari EMC per le funzioni di sicurezza

UNI EN ISO 13766-1:2018

Macchine movimento terra e macchine per le costruzioni edili – Compatibilità elettromagnetica (EMC) di macchine con alimentazione interna elettrica – Parte 1: Requisiti generali EMC nelle condizioni elettromagnetiche ambientali tipiche

UNI EN 17002:2018

Spruzzatura termica – Componenti rivestiti mediante spruzzatura termica – Specifiche della procedura della spruzzatura termica

UNI EN 17001:2018

Spruzzatura termica – Componenti rivestiti mediante spruzzatura termica – Specifiche del rivestimento

UNI EN 16952:2018

Macchine agricole – Piattaforme di lavoro fuoristrada per operazioni in frutteto (WPO) – Sicurezza

UNI EN 16726:2018

Infrastrutture del gas – Qualità del gas – Gruppo H

UNI EN 15895:2018

Chiodatrici a sparo – Requisiti di sicurezza – Pistole marcatrici a massa battente

UNI EN 15860:2018

Materie plastiche – Prodotti semi- finiti termoplastici per lavorazioni a macchina – Requisiti e metodi di prova

UNI EN 14903:2018

Superfici per aree sportive – Sistemi di pavimentazione multi-sport per utilizzo interno – Metodo di prova per la determinazione dell’attrito rotazionale

UNI EN 14399-8:2018

Assiemi di bulloneria strutturale ad alta resistenza da precarico – Parte 8: Sistema HV – Assiemi vite a testa esagonale con gambo calibrato e dado

UNI EN 14399-7:2018

Assiemi di bulloneria strutturale ad alta resistenza da precarico – Parte 7: Sistema HR – Assiemi vite con testa svasata piana e dado

UNI EN 1395-5:2018

Spruzzatura termica – Controllo di accettazione delle attrezzature di spruzzatura termica – Parte 5: Spruzzatura a plasma in camere

UNI EN 13684:2018

Macchine da giardinaggio – Aeratori e scarificatori condotti a piedi – Sicurezza

UNI EN 13507:2018

Spruzzatura termica – Pretrattamento di superfici di parti metalliche e componenti da sottoporre a spruzzatura termica

UNI EN 1279-6:2018

Vetro per edilizia – Vetrate isolanti – Parte 6: Controllo della produzione in fabbrica e prove periodiche

UNI EN 1279-5:2018

Vetro per edilizia – Vetrate isolanti – Parte 5: Norma di prodotto

UNI EN 1279-4:2018

Vetro per edilizia – Vetrate isolanti – Parte 4: Metodo di prova per le proprietà fisiche delle sigillature del bordo e degli inserti

UNI EN 1279-3:2018

Vetro per edilizia – Vetrate isolanti – Parte 3: Prove d invecchiamento e requisiti per la velocità di perdita di gas e per le tolleranze di concentrazione del gas

UNI EN 1279-2:2018

Vetro per edilizia – Vetrate isolanti – Parte 2: Metodo per la prova di invecchiamento e requisiti per la penetrazione del vapore d’acqua .

UNI EN 1279-1:2018

Vetro per edilizia – Vetrate isolanti – Parte 1: Generalità, descrizione del sistema, regole per la sostituzione, tolleranze e qualità visiva

UNI EN 1096-4:2018

Vetro per edilizia – Vetri rivestiti – Parte 4: Norma di prodotto

UNI CEN/TS 17171:2018

Gestione dei dati idrometrici osservati – Guida

UNI CEN/TR 13480-7:2018

Tubazioni industriali metalliche – Parte 7: Guida sull’utilizzo delle procedure di valutazione della conformità

UNI EN ISO 9443:2018

Classi di qualità superficiale per barre e vergelle laminate a caldo

UNI EN ISO 7590:2018

Nastri trasportatori rinforzati con cavi di acciaio – Metodi per la determinazione dello spessore totale e dello spessore del rivestimento

UNI EN ISO 5398-3:2018

Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di ossido di cromo – Parte 3: Quantificazione mediante spettrometria ad assorbimento atomico

UNI EN ISO 5398-1:2018

Cuoio – Determinazione chimica del contenuto di ossido di cromo – Parte 1: Quantificazione mediante titolazione

UNI EN ISO 4098:2018

Cuoio – Prove chimiche – Determinazione delle sostanze solubili in acqua, delle sostanze inorganiche e organiche solubili in acqua

UNI EN ISO 4048:2018

Cuoio – Prove chimiche – Determinazione delle sostanze solubili in diclorometano e del contenuto di acidi grassi liberi

UNI EN ISO 4045:2018

Cuoio – Prove chimiche – Determinazione del pH e la cifra di differenza

UNI EN ISO 3949:2018

Tubi flessibili e tubi flessibili raccordati di materia plastica – Tipi con rinforzo tessile per applicazioni idrauliche – Specifiche

UNI EN ISO 17708:2018

Calzature – Metodi di prova per calzature complete – Distacco tomaio/suola

UNI EN ISO 10139-1:2018

Odontoiatria – Materiali morbidi da ribasatura per protesi dentali amovibili – Parte 1: Materiali per l’utilizzo a breve termine

UNI EN 6109:2018

Serie aerospaziale – Elementi di tenuta statici in elastomero, stampati, resistenti agli esteri fosforici – Specifica tecnica

UNI EN 6059-309:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici, installazione – Guaine di protezione – Metodi di prova – Parte 309: Resistenza al fuoco quando installato su un fascio di cavi

UNI EN 54-5:2018

Sistemi di rivelazione e di segnalazione d’incendio – Parte 5: Rivelatori di calore – Rivelatori di calore puntiformi

UNI EN 4840-101:2018

Serie aerospaziale – Forme termorestringenti stampate – Parte 101: Poliolefina, semirigida, a rischio di incendio limitato – Intervallo di temperatura – da 30 °C a 105 °C – Norma di prodotto

UNI EN 4838-001:2018

Serie aerospaziale – Interruttori automatici per guasto ad arco, unipolare, con compensazione della temperatura, corrente nominale da 3 A a 25 A – 115 V a.c. Frequenza costante 400 Hz – Parte 001: Specifica tecnica

UNI EN 4836:2018

Serie aerospaziale – Adattatore, raccordo per tubi con cono da 24 ° fino a 35 000 kPa (5 080 psi) Raccordo ad anello – Riduttore – Senza estremità – Serie in pollici – Filettatura extra fine

UNI EN 4835:2018

Serie aerospaziale – Requisiti di installazione e rimozione per raccordo e riduttore ad anello, cono da 24 ° fino a 35 000 kPa (5 080 psi) – Serie in pollici

UNI EN 4834:2018

Serie aerospaziale – Adattatore, Raccordo per tubi con cono da 24 ° fino a 35 000 kPa (5 080 psi) Attacco per raccordo ad anello – Serie in pollici – Configurazione geometrica

UNI EN 4833:2018

Serie aerospaziale – Adattatore, raccordo per tubi con cono da 24 ° fino a 35 000 kPa (5 080 psi) – Senza estremità – Serie in pollici – Filettatura extra fine

UNI EN 4832:2018

Serie aerospaziale – Adattatore, raccordo per tubi con cono da 24° fino a 35 000 kPa (5 080 psi) Raccordo ad anello e riduttore con raccordo ad anello – Serie in pollici – Specifica tecnica

UNI EN 4641-001:2018

Serie aerospaziale – Cavi ottici, diametro del rivestimento 125 µm – Parte 001: Specifica tecnica

UNI EN 4611-002:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici, per impiego generale, unipolare e multipolare – Famiglia XLETFE – Parte 002: Generalità

UNI EN 4604-010:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici, per la trasmissione dei segnali – Parte 010: Cavi coassiali, di peso leggero, 50 Ohm, 200 °C, tipo KX (WD leggero) – Norma di prodotto

UNI EN 4510:2018

Serie aerospaziale – Giunti per tubi, 60°, sferici, in lega di titanio TI-P64001, adattatori, diritti, doppia estremità, con anello di bloccaggio

UNI EN 3719:2018

Serie aerospaziale – Conduttori di alluminio o in lega di alluminio per cavi elettrici – Norma di prodotto

UNI EN 3646-006:2018

Serie aerospaziale -Connettori elettrici circolari con accoppiamento a baionetta e temperatura di funzionamento continuo a 175 °C o 200 °C – Parte 006: Presa ermetica con montaggio a controdado – Norma di prodotto

UNI EN 3646-003:2018

Serie aerospaziale – Connettori elettrici circolari con accoppiamento a baionetta e temperatura di funzionamento continuo a 175 °C o 200 °C – Parte 003: Presa con montaggio a flangia quadrata – Norma di prodotto

UNI EN 3475-411:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici di utilizzo aeronautico – Metodi di prova – Parte 411: Resistenza ai fluidi

UNI EN 3375-001:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici, per trasmissione di dati digitali – Parte 001: Specifica tecnica

UNI EN 2796:2018

Serie aerospaziale – Gomma fluorocarbonica (FKM) – Set di basse compressioni – Durezza 60 IRHD

UNI EN 2591-326:2018

Serie aerospaziale – Elementi di connessione elettrica e ottica – Metodi di prova – Parte 326: Prova di immersione al fuoco

UNI EN 2591-318:2018

Serie aerospaziale – Organi di connessione elettrici e ottici – Metodi di prova – Parte 318: Resistenza al fuoco

UNI EN 2591-100:2018

Serie aerospaziale – Elementi di connessione elettrica ed ottica – Metodi di prova – Parte 100: Generalità

UNI EN 2541:2018

Serie aerospaziale – Acciaio FE-PA18 – Temprato e trafilato a freddo – Filo per molla – D ≤ 4,0 mm

UNI EN 2540:2018

Serie aerospaziale – Acciaio X7CrNiAl17-7 (1.4568) – Fusa in aria – Soluzione trattata e indurita per precipitazione – Lamiere e nastri – a ≤ 6 mm – 1 240 MPa ≤ Rm ≤ 1 450 MPa

UNI EN 2387:2018

Serie aerospaziale – Lega di alluminio 2014A- – T6 – Tubi per strutture – 0,6 mm ≤ a ≤ 12,5 mm

UNI EN 2319:2018

Serie aerospaziale – Lega di alluminio 2024- – T3510 – Barra trafilata – a ≤75 mm

UNI EN 2279:2018

Serie aerospaziale – Acciaio FE-PM37 – 900 MPa ≤ Rm ≤ 1 100 MPa – Stampati – De ≤150 mm

UNI EN 2084:2018

Serie aerospaziale – Cavi elettrici di utilizzo generale, con conduttori di rame o di lega di rame – Specifica tecnica

UNI EN 2031:2018

Serie aerospaziale – Acciaio 102Cr6 (1.2067) – Bonificato – Barre

UNI EN 16712-4:2018

Attrezzature portatili alimentate da pompe antincendio per il getto di agenti estinguenti – Apparecchiature schiumogene portatili – Parte 4: Generatori PN 16 di schiuma ad alta espansione

UNI EN 16167:2018

Fanghi, rifiuti organici trattati e suolo – Determinazione di policlorobifenili (PCB) mediante gascromatografia accoppiata a spettrometria di massa (GC-MS) e gascromatografia con rivelatore a cattura di elettroni (GC-ECD)

UNI EN 1563:2018

Fonderia – Getti di ghisa a grafite sferoidale

UNI EN 13126-6:2018

Accessori per serramenti – Accessori per finestre e porte finestre – Requisiti e metodi di prova – Parte 6: Bracci a geometria variabile (con o senza sistema di frizionamento)

UNI EN 12830:2018

Registratori di temperatura per il trasporto, la conservazione e la distribuzione di merci sensibili alla temperatura – Prove, prestazioni e idoneità all’utilizzo

UNI EN 12390-14:2018

Prove sul calcestruzzo indurito – Parte 14: Metodo semi-adiabatico per la determinazione del calore rilasciato dal calcestruzzo durante il suo processo di indurimento

UNI CEN/TS 17198:2018

Emissioni da sorgente fissa – Sistemi Predittivi per il Monitoraggio delle Emissioni (PEMS) – Applicabilità, esecuzione e garanzia di qualità

UNI CEN/TS 16675:2018

Rifiuti – Metodi di prova per la determinazione della condizione di monoliticità di un rifiuto per lo smaltimento in discarica

UNI CEI EN 16603-20-20:2018

Ingegneria spaziale – Progettazione elettrica e requisiti di interfaccia per l’alimentazione elettrica

UNI/TS 11725:2018

Ingegneria del software e di sistema – Linee guida per la misurazione della qualità dei dati

UNI ISO 7743:2018

Gomma vulcanizzata o termoplastica – Determinazione delle proprietà di sollecitazione/deformazione in compressione

UNI ISO 5435:2018

Ingredienti per mescolanze di gomma – Nero di carbonio – Determinazione del potere colorante

UNI ISO 2969:2018

Cinematografia – Risposta elettroacustica della catena B delle sale di controllo cinematografico e teatri al coperto – Specifiche e misurazioni

UNI ISO 22234:2018

Cinematografia – Livelli di pressione sonora relativi e assoluti per sistemi audio multicanale cinematografici – Metodi di misurazione e livelli applicabili all’audio cinematografico fotografico analogico, all’audio digitale per pellicole fotografiche e all’audio D-cinema

UNI ISO 21727:2018

Cinematografia – Metodo di misurazione dell’intensità sonora percepita (Loudness) per contenuti audio cinematografici di breve durata

UNI ISO 13009:2018

Turismo e servizi correlati – Requisiti e raccomandazioni per le attività in spiaggia

UNI EN ISO 23611-1:2018

Qualità del suolo – Campionamento di invertebrati del suolo – Parte 1: Selezione manuale e estrazione di vermi di terra

UNI EN ISO 17423:2018

Sistemi intelligenti di trasporto – Sistemi cooperativi – Requisiti di applicazione ITS e obiettivi

UNI EN ISO 16151:2018

Corrosione dei metalli e loro leghe – Prove cicliche accelerate con esposizione a spruzzo salino acidificato, in condizioni di “Asciutto” e di “umido”

UNI EN ISO 15952:2018

Qualità del suolo – Effetto degli inquinanti nei confronti di lumache giovani (Helicidae) – Determinazione degli effetti sulla crescita per contaminazione del suolo

UNI EN ISO 12870:2018

Ottica oftalmica – Montature per occhiali – Requisiti e metodi di prova

UNI EN 9278:2018

Serie aerospaziale – Principi generali di gestione dell’obsolescenza di sostanze chimiche, materiali e processi

UNI EN 6126:2018

Serie aerospaziale – Estremità raccordo, cono interno 24 °, filettatura esterna, tipo senza scanalatura, diametro tubo -32 D = 2 pollici (D = 50,8 mm) Serie in pollici con filettatura extra fine – Serie in pollici – Norma di progettazione

UNI EN 16781:2018

Tessili per puericultura – Requisiti di sicurezza e metodi di prova per sacchi nanna da bambino da utilizzare nel lettino

UNI EN 16780:2018

Tessili per puericultura – Requisiti di sicurezza e metodi di prova per i paracolpi da lettino per bambini

UNI EN 16779-1:2018

Tessili per puericultura – Requisiti di sicurezza e metodi di prova per i piumini da lettino per bambini – Parte 1: Piumini (esclusi i copripiumini)

UNI EN 14025:2018

Cisterne per il trasporto di merci pericolose – Cisterne metalliche a pressione – Progettazione e costruzione

UNI EN 12312-8:2018

Attrezzature per servizi aeroportuali di rampa – Requisiti specifici – Parte 8: Scale e piattaforme di manutenzione o servizio

UNI CEN/TS 17201:2018

Prodotti da costruzione – Valutazione del rilascio di sostanze pericolose – Contenuto di sostanze inorganiche – Metodo per l’analisi delle soluzioni di acqua regia

UNI CEN/TS 17200:2018

Prodotti da costruzione – Valutazione del rilascio di sostanze pericolose – Analisi delle sostanze inorganiche in soluzioni ed eluati – Analisi attraverso il Plasma Accoppiato Induttivo – Spettometro di massa (ICP-MS)

UNI CEN/TS 17197:2018

Prodotti da costruzione – Valutazione del rilascio di sostanze pericolose – Analisi delle sostanze inorganiche in soluzioni ed eluati – Analisi attraverso il Plasma Accoppiato Induttivo – Spettrometro ad Emissione Ottica (ICP-OES)

UNI CEN/TS 17196:2018

Prodotti da costruzione – Valutazione del rilascio di sostanze pericolose – Digestione attraverso acqua regia per l’analisi successiva di sostanze organiche

UNI CEN/TS 17195:2018

Prodotti da costruzione – Valutazione del rilascio di sostanze pericolose – Analisi delle sostanze inorganiche in eluati

UNI CEN/TR 17238:2018

Proposta di valori limite per i contaminanti del biometano individuati sulla base di valutazione degli impatti sulla salute umana

UNI 11538-2:2018

Pavimentazioni di legno per esterni – Parte 2: Requisiti degli elementi di appoggio e di fissaggio e modalità di posa in opera delle pavimentazioni